Eventi e attività in biblioteca

Il bibliotecario propone...

  • Guglielmo e Maria : una storia ai confini di Nord-Est fra il 1938 e il 1945

    Reina, Tullio
    Trento : Reverdito, 2019

    Testimonianza dell'amore per la memoria, sedimentatasi nel tempo attraverso il recupero appassionato e fedele di narrazioni raccolte dalla voce dei protagonisti, la storia si dipana tra Slovenia, Istria e Venezia Giulia sullo sfondo delle drammatiche vicende che hanno interessato quelle zone alla vigilia e nel corso del secondo conflitto mondiale. Un giovane carabiniere siciliano, superando pregiudizi etnici e sociali, s'innamora di una ragazza slovena con la quale si trova a condividere tormentate esperienze, segnate da scelte difficili e da episodi drammatici (la guerra in Albania, la fuga dall'Istria, l'otto settembre, la violenza di tedeschi e titani, il dramma della Risiera di San Saba), che confermano come, anche nei momenti più bui da ogni persona, pur incattivita da odi e conflitti, possono sprigionarsi scintille di umanità lasciando spazio alla speranza e alla vita.

  • Dis-educazione

    Chomsky, Noam
    Milano : Piemme, 2019

    Nonostante sia diffusa l'idea che nelle scuole statunitensi, come in quelle dei Paesi occidentali, si insegnino i valori democratici, ci troviamo di fronte un modello di insegnamento che non solo non incoraggia, ma impedisce di sviluppare il pensiero critico e indipendente, di ragionare liberamente su ciò che si nasconde dietro la rappresentazione del mondo offerta dal potere. Di rado è consentito agli studenti di «trovare da soli la verità», mostrando loro come farlo. Più spesso ci si aspetta che i ragazzi imparino attraverso un trasferimento di conoscenze: un approccio strumentale all'istruzione, la cui efficacia è misurata da esami che prevedono risposte corrette e risposte errate, predeterminate secondo i criteri stabiliti dalla cultura dominante. Le scuole non sono dunque luoghi democratici, ma istituzioni che svolgono un ruolo di controllo e di coercizione. In questa raccolta di saggi, Noam Chomsky rivela, con una serie documentata e puntuale di esempi tratti dalla storia recente, come gli Stati Uniti siano riusciti a rivendicare continuamente la loro superiorità morale proprio allontanando gli osservatori e i cittadini da una comprensione critica e globale degli eventi. E con la passione che da cinquant'anni sostiene le sue ricerche sui sistemi di potere e la sua competenza di studioso della comunicazione, fornisce gli strumenti utili a fare di studenti e insegnanti degli «agenti della storia» alla costante ricerca della verità, per rendere questo mondo meno discriminatorio e più giusto.

  • Progetti speciali

    Iniziative culturali in collaborazione con enti, associazioni, scuole, università e altri soggetti, legate a progetti specifici. 

  • Proposte per le scuole

    La Biblioteca offre alle scuole, di vario ordine e grado, alcuni percorsi didattici, anche in collaborazione con il Mart

    bimbo che osserva nascosto da una pila di libri antichi (foto Stefania Pocchi 2014)
  • Libri

    Il patrimonio librario ammonta a circa 400.000 volumi (dato 2010), accumulato in 250 anni di storia, sempre aggiornato e ricercabile attraverso il Catalogo Bibliografico Trentino

    Libri su uno scaffale

Orari di apertura

BIBLIOTECA
DI PUBBLICA LETTURA

lunedì - sabato 8.30 - 22.00
domenica 8.30 - 13.00

BIBLIOTECA STORICA,
ARCHIVI E MANOSCRITTI

lunedì - venerdì 8.30 - 19.00

maggiori dettagli e calendario apertura

Dove si trova la biblioteca

Polo culturale e museale
Corso Angelo Bettini, 43 - Rovereto TN

BIBLIOTECA
DI PUBBLICA LETTURA

ai piani interrato e terra dell’edificio Polo

BIBLIOTECA STORICA,
ARCHIVI E MANOSCRITTI

al primo piano di palazzo Annona

A disposizione parcheggio custodito (a pagamento)

Contatti

Tel. (+39) 0464 452 500
Fax (+39) 0464 452 344