La scelta : cinque giorni alla locanda Fiore

Vilma Calzà

Victor, il protagonista, fugge dal suo grande dolore rifugiandosi, ma senza una vera speranza, in quel mondo che ritiene unico rimedio al suo male di vivere…la montagna! Incontrerà,forse per uno strano destino persone che, con il loro modo di essere o di fare, gli cambieranno la vita.
Sarà soprattutto l’incontro con nonno Fiore, il vecchio saggio, a guidarlo fuori dal tunnel della sofferenza. Serena, ragazza decisa ma dolce al contempo, gli riaprirà le porte del cuore alla fiducia in se stesso, negli altri e all'amore. Il suo cammino incrocerà persone che hanno sperimentato le terribili angosce derivanti dalle guerre moderne e dai conseguenti drammi legati alle immigrazioni forzate.
Tutti questi grandi cambiamenti saranno opera di una sottile magia che pervade la locanda e il monte? Cosa, chi ha cambiato in così poco tempo il destino di tante persone che portavano con sé un pesante fardello?


Amicus Nr. 6680173
Tipologia Altra narrativa
Editore Arco (TN) : ArcoLibri
Descrizione fisica 135 p. ill. 21 cm
ISBN 9788895856117
Lingua ita