Idume

Cacciatore, Teresa

"Idume", che offre il titolo alla raccolta di poesie di Teresa Cacciatore, è quel fiume sotterraneo che serpeggia nel grembo dell'amata Lecce prima di raggiungere il mare. Così in questi versi serpeggia il fiume sotterraneo della vita dell'autrice, per emergere e sfociare nei colori, odori, luci e ombre di un mare anche metaforico, acqua che tutto accoglie e tutto disperde. Scrive Pessoa: "è stato in un mare interiore che il fiume della mia vita è finito", perfetta citazione per descrivere un libro costruito come luogo di ricordi, mossi dal vento ed attraversati da nuvole, nostalgie ed abbracci. Un luogo che contiene tutto ciò che il fiume della vita ha portato a Teresa, innamorata della sua terra, cui ritorna per completarsi, seguendo anche le difficili strade dell'inquietudine.


Amicus Nr. 6698319
Tipologia Altra narrativa
Editore Rovereto (TN) : New-book, 2019
Descrizione fisica 207 p. 21 cm
ISBN 9788897546801
Lingua ita