Auschwitz Sonderkommando : tre anni nelle camere a gas

Sessi, Frediano

Nel maggio del 1942 Filip Müller, giovane ebreo slovacco, viene assegnato al lavoro nel crematorio di Auschwitz-Birkenau, dove si bruciano i cadaveri dei prigionieri e degli ebrei assassinati dai nazisti. Con commozione e partecipazione cerca di portare conforto a chi sta per morire nelle camere a gas e, nonostante la disperazione lo assalga, Filip sopravvive per raccontare al mondo la tragedia cui assiste. La sua testimonianza svela gli orrori e i crimini perpetrati dai nazisti, ma anche episodi di sorprendente coraggio, come una rivolta di prigionieri ebrei, che di fronte a morte certa mostrano una dignità straordinaria.


Amicus Nr. 6667931
Tipologia Altra narrativa
Editore San Dorligo della Valle (TS) : Einaudi ragazzi, 2018
Descrizione fisica 126 p. 19 cm
ISBN 9788866564874
Lingua ita