Lecture con James Ferraro e Federico Sardo xDistretto38

15 Maggio 2019 dalle 18.00 alle 20.00

L’incontro in programma mercoledì 15 maggio alle ore 18.00 presso la Sala Multimediale della Biblioteca Civica di Rovereto è intitolato provocatoriamente: “Esiste una musica accelerazionista?”.
Controversa visione del mondo coltivata a metà anni Novanta presso l’università di Warwick, in Inghilterra, l’accelerazionismo ha generato in seguito diramazioni verso il pensiero politico di sinistra (il compianto filosofo e critico Mark Fisher) e di destra (il padre fondatore Nick Land, adottato di recente come maître à penser dall’alt-right statunitense).
Sul piano musicale più di un commentatore ha tentato di individuare possibili esponenti dello stile “accelerazionista”, indicando fra gli altri lo statunitense James Ferraro, protagonista in serata dell’epilogo della rassegna “Musica Macchina”, e i finlandesi a Berlino Amnesia Scanner, in scena la sera seguente al teatro Sanbàpolis di Trento per “Distretto 38 Off”.
Al quesito posto dal titolo del convegno, moderati da Alberto Campo (condirettore artistico di “Distretto 38”), provano a rispondere lo stesso Ferraro e Federico Sardo, giornalista culturale (“Resident Advisor”, “Esquire”, “VICE”, “Il Tascabile”, “Prismo”) e conduttore radiofonico (Radio Raheem).
Segue al Auditorium Fausto Melotti di Rovereto il concerto James Ferraro - MusicaMacchina + Distretto38