Periodici

Quotidiani, riviste, annuari, pubblicazioni a carattere amministrativo e normativo dal sec. XVII ad oggi: 8842 titoli (1095 correnti) della Biblioteca e 2014 (305 correnti) dell'Accademia degli Agiati

Il principale strumento di consultazione è "PBR - Periodici Biblioteche Roveretane" (aggiornato al 31 dicembre 2015), il catalogo collettivo dei periodici correnti e retrospettivi conservati nelle biblioteche delle principali istituzioni culturali di Rovereto, che riporta titolo, consistenza e collocazione di tutte le raccolte.
Oltre a PBR si possono consultare:

Tramite il CBT sono accessibili tutti i periodici posseduti dalla Civica e buona parte di quelli posseduti dall'Accademia.

I periodici trentini anteriori al 1940 e numerosi altri periodici locali e nazionali di particolare pregio e interesse sono riprodotti anche su microfilm.  
Tutti i periodici sono consultabili in sede, ma non sono ammessi al prestito. L'ultimo numero dei quotidiani e delle riviste correnti di maggior interesse è esposto al pubblico; i numeri arretrati, le raccolte chiuse e le raccolte correnti di uso più limitato sono collocate nei magazzini.

Il fondo storico della sezione periodici della Biblioteca si è costituito attraverso donazioni di diversa provenienza e risulta di particolare interesse per la storia della cultura e del territorio: in esso sono conservate raccolte di antichi periodici, numerose riviste italiane scientifiche, storiche e culturali, periodici editi nella provincia di Trento e nelle province limitrofe e molti di quelli editi nel sec. XVIII nel territorio della Repubblica veneziana. A partire dalla fine degli anni Sessanta - in concomitanza con l'apertura della prima sala di pubblica lettura -  venne deliberato anche lo stanziamento di fondi per l'acquisto di periodici e a tutt'oggi l'emeroteca viene incrementata da abbonamenti in corso, donazioni e scambi. Attraverso un'attenta politica degli acquisti viene garantita la presenza di riviste inerenti tutti i settori dello scibile. Sono presenti in misura significativa anche periodici stranieri e riviste per ragazzi. Un'attenzione particolare è riservata all'editoria locale nell'intento di raccoglierla in modo esaustivo.
La sezione periodici dell'Accademia degli Agiati costituisce un fondo di particolare interesse per gli studiosi in quanto conserva numerose raccolte di periodici specializzati di carattere scientifico e umanistico, provenienti da istituti culturali di tutto il mondo con i quali l'Accademia, già dal 1883, intrattiene rapporti di scambio attraverso l'invio dei propri Atti.