Siamo partiti cantando

Corradini, Matteo; Facchini, Vittoria

Dieci canzoni e una preghiera che raccontano la vita di Etty Hillesum, richiamata alla memoria nel momento in cui lascia il campo olandese di transito di Westerbork in direzione Auschwitz. La frase che dà titolo al libro viene dalla cartolina che Etty lascia cadere dal vagone, indirizzata ad un’amica a cui scrive appunto dello spirito con cui lei, i genitori e un fratello lasciano l’Olanda. Sono partiti cantando, come se il canto potesse sostenere e alleviare, come potesse far forza a loro stessi e a chi resta, come se quel partire potesse anche essere metafora dello staccarsi dalle cose pesanti e avviarsi con un animo in qualche modo più lieve verso l’inatteso e il dolore che verrà.


Amicus Nr. 6575102
Tipologia Altra narrativa
Editore Palermo : rueBallu, 2017
Descrizione fisica 126, [1] p. ill. 21 cm
Collana Altra narrativa / Jeunesse ottopiù
ISBN 9788895689258