Piccoli pensieri omicidi

Galt, Gabriella

"Piccoli pensieri omicidi" è un'operetta a suo modo morale, a sfondo catartico-educativo, che in poco più di settanta storie brevissime e lapidarie racconta di delitti irresistibili, più che ragionevoli e quasi sempre dolosi, (s)fortunatamente rimasti sulla carta. Libero sfogo in chiave ironica e surreale al pensiero omicida, sovrappensiero talvolta, che quotidianamente ci sorprende e quotidianamente sublimiamo. Legittima difesa in forma scritta per evitare di sprofondare sotto terra, sotto il peso di fastidi, banalità, scempiaggini, soprusi, mediocrità e altri fattori di disturbo che, molesti, ci ronzano sempre intorno. Un invito a essere proattivi: se quel cadavere si ostina a non passare, armatevi di penna e datevi da fare. Sulla scia di "Delitti esemplari" di Max Aub, un libro divertente, intelligente, fulminante.


Amicus Nr. 6542021
Tipologia Gialli e thriller
Editore Milano : Corbaccio, 2016
Descrizione fisica 111 p. 20 cm
ISBN 9788867001286
Lingua ita