Le radici antisemite dell'Occidente : dall'antigiudaismo alla personalità autoritaria

Villa, Marta

Intrecciando antropologia sociale e politica, suggestioni filosofiche e interpretazioni psicoanalitiche, questo libro ripercorre la complessa storia dell'antisemitismo nelle sue molteplici metamorfosi e nei suoi sbocchi più tragici. Un contributo rigoroso all'attuale dibattito scientifico, un'analisi sistematica di questa particolarissima forma di odio. Prefazione di Giorgio Galli


Amicus Nr. 6672127
Tipologia Saggistica
Editore [Roma] : Stamen, 2018
Descrizione fisica 196 p. 20 cm
ISBN 9788831928113