La vita non è grave

Baptiste Beaulieu (traduttore Maddalena Isola)

Sette lunghe notti al pronto soccorso raccontate dal punto di vista spesso divertito, sempre partecipe e appassionato, di un giovane specializzando in medicina di un ospedale francese. Storie dei pazienti, che non sono mai solo corpi da curare ma uomini e donne da accogliere, conoscere, consolare. "In confronto Grey's Anatomy è soporifero".


Amicus Nr. 6397051
Tipologia Storie vere
Editore Milano : Rizzoli, 2014
Descrizione fisica 267 p. 22 cm
Titolo originale Alors voilà. Les 1001 vies des urgences
ISBN 9788817072595