Archivio Gerola Gino

1939 - 2006 ( E6)

Consistenza

25 buste (143 cartelle, 30 volumi, 9 volumi rilegati a spirale, 241 buste da lettera)

Modalità di acquisizione

Il testamento olografo di Gino Gerola, pubblicato in data 31 luglio 2006 (rep. n. 80659 raccolta 9921 notaio dott. Paolo Dal  Rì  di  Rovereto),  assegna  il  patrimonio  librario  e  archivistico  dello  scrittore  alle  amministrazioni  comunali  di Folgaria  e  Terragnolo,  dividendo  di  fatto  l'archivio  in  due  parti:  "omissis  sub  5  al  Comune  e  per  esso  alla  Biblioteca Comunale di Terragnolo (mio paese natale e di  formazione) lascio tutti i  libri presenti  nella casa di  Rovereto (cantina compresa)  e  in  quella  di  Folgaria,  le  raccolte  di  riviste,  tutte  le  mie  opere  edite  ed  inedite  (escluse  quelle  indicate  nel paragrafo seguente), tutti i mano e dattiloscritti (con i relativi diritti di autore), tutte le lettere e affini, nella speranza che questo sia di una qualche utilità alla gente della mia valle"; "omissis sub 6 alla Magnifica Comunità (ossia al Comune) e per  essa  alla  Biblioteca  Civica  di  Folgaria  (diventata  una  mia  seconda  patria)  lascio  le  opere  segnate  qui  di  seguito, assieme  ai  relativi  diritti  di  autore,  ai  manoscritti  e  dattiloscritti,  documenti  preparatori  e  simili:  a)  Dino  Campana (edizioni Sansoni Firenze); b) Le Masnade (edizioni Cappelli Bologna); c) Un editore sette fiorentini (RTE Firenze); d) Profili dell'altopiano (Edit. Programma Padova); e) Lungostrada (Longo Rovereto); f) Le giornate balorde (inedito); g) I sentieri, le chimere (Longo Rovereto)". Per  garantire  un'adeguata  catalogazione,  inventariazione  e  conservazione  di  tale  patrimonio,  i  comuni  di  Terragnolo  e Folgaria si accordano con l'Amministrazione comunale di  Rovereto per concedere in comodato  gratuito al Comune di Rovereto  e  per  esso  alla  Biblioteca  Civica  -  sezione  archivi  storici  -  il  materiale  librario  e  tutta  la  documentazione d'archivio dello scrittore. Mentre gli accordi per la convenzione tra i tre Comuni vanno avanti fino alla primavera del 2007, il materiale presente nella  casa  di  via  Setaioi  a  Rovereto  viene  preso  in  carico  dall'aministrazione  roveretana  già  nell'autunno  del  2006  e depositato  nei  magazzini  della  Biblioteca  Civica,  dove  nel  febbraio  del  2007,  troverà  collocazione  anche  la documentazione conservata nella casa di Folgaria. Nel  2007  viene  compilato  un  elenco  di  consistenza  del  fondo  dai  volontari  del  Servizio  Civile  Nazionale  in  servizio presso la Biblioteca Civica Tartarotti, in attesa di essere ordinato e inventariato. 

Contenuto

Il fondo, composto in prevalenza da documentazione relativa all'attività di scrittore di Gino Gerola, è stato diviso in tre sezioni tematiche. Nella prima sezione sono presenti gli scritti di Gino Gerola, divisi a seconda della tipologia del materiale e dell'ordine dato da Gerola alle sue carte. Le quattro serie riportano: gli articoli, i racconti brevi e la tesi di laurea; i dattiloscritti dei romanzi  e  delle  raccolte  di  poesie;  le  traduzioni  delle  opere  di  Gerola  e  gli  scritti  ordinati  cronologicamente  da  Gino Gerola con sottoserie divise per anno.
Alla  seconda  sezione  appartengono  le  serie  che  contengono  gli  scritti  di  altri  autori  relativi  a  Gino  Gerola  e  alle  sue opere. Si trova all'interno materiale eterogeneo riguardante lo scrittore e gli scritti di altri soggetti suddivisi da Gerola in sottoserie ripartite per anno cronologico. La  terza  sezione  è  invece  formata  dalla  documentazione  prodotta  da  altri  soggetti  e  consegnata  a  Gerola  per  una  sua valutazione  o  recensione.  Comprende  anche  materiale  vario  alla  cui  produzione  ha  collaborato  lo  stesso  Gerola,  quali convegni, premi, antologie delle riviste e una piccola parte di corrispondenza.
 

Ordinamento

Riordinato e inventariato

Consultabilità

Consultabile. Inventariato (in A.S.T. Sistema degli archivi del Trentino) da Annalisa Andreolli su incarico della Biblioteca civica.

Strumento

Scarica il file (File application/pdf 1,07 MB)

Soggetto produttore

Gerola Gino