Eventi e attività in biblioteca

  • fotografia dell'epoca

    Confini di guerra

    Dal 04 Settembre 2018 al 24 Settembre 2018

    Testimonianze fotografiche e documentarie della Destra Adige e di Sasso. 1914-1918. A cura di Osvaldo Maffei. Inaugurazione e presentazione del catalogo giovedi 6 settembre ore 17.30 alla presenza...

Il bibliotecario propone...

  • La bambina che trovava le cose perdute

    Emilitri, Patrizia
    [Milano] : Sperling & Kupfer, 2018

    Ognuno di noi ha un dono. Perché tutto è un dono. Il corpo, l'anima, l'amore. A Vier, un piccolo borgo sospeso nello spazio e nel tempo in provincia di Trento, Noemi Rainer possiede una graziosa vineria, il Rosa Bianca - dove vende composte, sciroppi, uvetta sotto spirito, oltre, naturalmente, al vino - e nasconde un segreto. Un dono che per anni ha chiuso in un angolo del suo cuore, ma che ora, in una mattina di primavera che già profuma d'estate, torna a bussare prepotente nella sua vita. Il segnatempo che domina da più di trent'anni la piazza del paese, infatti, tutt'a un tratto è scomparso. I vieresi ci passano davanti ogni mattina e lo guardano ammirati. Qualcuno dice che è magico, qualcun altro, più devoto, è convinto che sia benedetto. Ma, si sa, ognuno vede quel che vuol vedere e ognuno crede ciò che vuol credere. Negli anni, però, a Vier si sono convinti in molti che quella scultura porti davvero fortuna, come promesso dal suo creatore. E ora va assolutamente ritrovata. C'è solo una persona che può farlo ed è lei, Noemi, la bambina, ormai adulta, con il dono: quello di ritrovare le cose perdute.

  • A bocce ferme

    Malvaldi, Marco
    Palermo : Sellerio, 2018

    Un cold case per i Vecchietti del BarLume. Un vecchio omicidio mai risolto, avvenuto nel fatidico 1968, si riapre per una questione di eredità. Muore nel suo letto Alberto Corradi, proprietario della Farmesis, azienda farmaceutica del litorale toscano. Alla lettura del testamento, il notaio ha convocato anche la vicequestore Alice Martelli, perché nelle ultime volontà del defunto è contenuta una notizia di reato. Erede universale è nominato il figlio Matteo Corradi, ma nell'atto il testatore confessa di essere stato lui l'autore dell'assassinio del fondatore della fabbrica, suo padre putativo. Il 17 maggio del 1968 Camillo Luraschi, capostipite della Farmesis, era stato raggiunto da una fucilata al volto. Le indagini non avevano trovato risultati, forse perché il clima politico consigliava di non scavare troppo. L'imbroglio nella linea di successione obbliga alla riapertura dell'inchiesta. Matteo Corradi non potrebbe, infatti, ereditare ciò che il padre ha ottenuto mediante un delitto...

Orari di apertura

BIBLIOTECA
DI PUBBLICA LETTURA

lunedì - sabato 9.00 - 22.00
domenica 9.00 - 13.00

BIBLIOTECA STORICA,
ARCHIVI E MANOSCRITTI

lunedì - venerdì 9.00 - 18.00

maggiori dettagli e calendario apertura

Dove si trova la biblioteca

Polo culturale e museale
Corso Angelo Bettini, 43 - Rovereto TN

BIBLIOTECA
DI PUBBLICA LETTURA

ai piani interrato e terra dell’edificio Polo

BIBLIOTECA STORICA,
ARCHIVI E MANOSCRITTI

al primo piano di palazzo Annona

A disposizione parcheggio custodito (a pagamento)

Contatti

Tel. (+39) 0464 452 500
Fax (+39) 0464 452 344