Riccardo Zandonai. Catalogo tematico (1999)

a cura di Diego Cescotti

Lucca, Libreria Musicale Italiana 1999

La ricostruzione del percorso creativo di Riccardo Zandonai (1883-1944) attraverso la catalogazione delle sue composizioni ha permesso di circoscrivere l'attività del musicista nell'arco di un cinquantennio, assumendo come termine a quo l'infantile Serenata e Barcarola datata 1894 (a voler escludere un caso ancora precedente, ma non verificato: quello di un Valzer che risalirebbe al '92) e come termine ad quem il Trio-Serenata, che è dell'anno precedente la morte.

Il materiale raccolto costituisce indubbiamente una cospicua parte della produzione di Zandonai: esso comprende la quasi totalità delle edizioni a stampa di Ricordi (o di altri editori occasionali) e dei manoscritti conservati nelle biblioteche pubbliche, più qualche raro autografo proveniente da collezioni private, per un numero complessivo di 721 pezzi catalogati, poi confluiti in 272 schede autonome.