Mani nei libri, testa tra le nuvole 2012/2013 - concluso

Secondo anno di attività del progetto che vede scuole di base, licei e università collaborare sotto la guida della Biblioteca per la realizzazione di iniziative educative e formative dedicate al libro e alla lettura.

Bambini e ragazzi hanno potuto creare una relazione diretta con i libri e la lettura, lavorando su testi e illustrazioni, assistendo a letture animate, sviluppando in questo modo creatività e fantasia. Gli studenti del liceo Filzi, grazie alla “Piccola scuola di animazione alla lettura”, si sono messi alla prova sperimentando tecniche attoriali per affascinare i più piccoli e per indurre in loro il piacere di leggere e ascoltare.  
Gli allievi del Liceo Depero hanno messo in campo le loro capacità per guidare i bambini nel mondo dell'illustrazione, dell'arte grafica e aiutandoli a confezionare un libro con le loro mani. Le nuove tecnologie, che permettono di montare e smontare testi e illustrazioni, sono state utilizzate dagli operatori dell'Università di Trento per produrre videolibri e diffondere videoletture attraverso il web. Oltre alle iniziative già sperimentate, la Biblioteca ha offerto a insegnanti e bibliotecari un percorso di formazione per accrescere le competenze in materia di narrazione, letteratura per l'infanzia e nuove tecnologie del libro. Le proposte di questa “Rete territoriale della cultura”, creatasi tra i soggetti coinvolti, hanno preso vita grazie al contributo determinante della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto.

Mani nei libri, testa tra le nuvole 2012/2013 programma completo 2,15 MB